Perché Il Tornado Rock Festival è Stato Cancellato

Perché Il Tornado Rock Festival è Stato Cancellato
Perché Il Tornado Rock Festival è Stato Cancellato

Video: Perché Il Tornado Rock Festival è Stato Cancellato

Video: A CACCIA DI TORNADO con Maurizio Signani 2022, Ottobre
Anonim

Il festival di musica rock "Tornado" nella città di Miass negli Urali meridionali si è tenuto l'ultima volta nel 2010 e si è concluso con un pogrom, diverse decine di persone sono rimaste ferite. L'amministrazione cittadina sperava di far rivivere il festival nel 2012, ma a metà agosto si è saputo che era stato cancellato.

Perché festival rock rock
Perché festival rock rock

Gli eventi del 2010 rimarranno a lungo nella memoria dei partecipanti al festival rock. Circa un centinaio di giovani armati di tondini di rinforzo, mazze da baseball e armi traumatiche hanno fatto irruzione nel sito del festival (campo intitolato a Zoya Kosmodemyanskaya) e hanno iniziato a picchiare il pubblico. Decine di persone sono rimaste ferite, la polizia non è riuscita a fermare i rivoltosi. Il festival rock è stato interrotto.

L'inchiesta ha stabilito che l'istigatore dei disordini era un uomo d'affari locale, il proprietario del caffè Robert Nazaryan. Ha avuto un conflitto con i partecipanti al festival e, di conseguenza, la sua vendetta si è trasformata in un massacro. Nazaryan e dodici dei partecipanti più attivi al pogrom sono stati condannati a varie pene detentive.

Nel 2011 il festival Tornado non si è tenuto, ma nel 2012 l'amministrazione comunale ha deciso di rilanciarlo. Inizialmente, si prevedeva di organizzare un festival rock a fine agosto - inizio settembre, ma sono sorte difficoltà nel garantire la sicurezza dei partecipanti, la commissione interdipartimentale non ha accettato di organizzare l'evento. La ragione principale del rifiuto è stata l'insufficienza, secondo i funzionari, della larghezza della strada di accesso al luogo del festival rock e l'assenza di altre strade.

Gli organizzatori speravano che il festival si svolgesse ancora, è stato annunciato che sarebbe stato posticipato al 7 settembre, cioè una settimana dopo la data originariamente prevista. Tuttavia, alla fine, il festival è stato vietato: la commissione interdipartimentale ha rilevato che le forze dell'ordine della città non potevano garantire la sicurezza dei partecipanti al festival.

L'annuncio ufficiale dell'annullamento della vacanza è pubblicato sul sito web del festival rock. Gli organizzatori promettono di fare ogni sforzo per garantire che si tenga ancora l'anno prossimo, cercheranno di trovare un posto più comodo e sicuro per questo. Si presumeva che circa tremila persone avrebbero partecipato al festival rock; non solo i musicisti degli Urali, ma anche ospiti di altre regioni, tra cui Mosca, avrebbero preso parte all'evento.

Popolare dall'argomento